Area Riservata

Effettua il login per accedere alle offerte che Easy Nite ti ha riservato.

Login

Cantina Mario Giribaldi

Cantina Mario Giribaldi

Cantina Mario Giribaldi

Cantina Mario Giribaldi

Siccome la civiltà enologica è complessa e sottile e necessita di essere instillata e insegnata, il livello qualitativo dei prodotti che propone la Cantina Mario Giribaldi è ottimo per non deludere non solo l’aspettativa, ma nemmeno l’immaginazione della gente che è sempre stata loro vicino ed ha guardato con desiderio al Piemonte come ad un paese da sogno. Su questo spirito è basata l’azienda che, grazie alle eccezionali tipologie climatiche e pedologiche delle proprie vigne, è in grado di produrre vini di qualità con particolari caratteristiche organolettiche ed olfattive.

L’azienda agricola Mario Giribaldi, nasce all’inzio del XX secolo e continua ormai da tre generazioni. Allora erano tempi difficili e l’agricoltura costituiva, oltre che una delle rare fonti di sostentamento, motivo di orgoglio per quei legami con una terra che faceva soffrire. Oggi, sull’esempio della tradizione e per amore di una cosa vera e viva come’è il vino, continuiamo il discorso iniziato dai nostri padri ed ancora prima dai nostri nonni, con la stessa volontà. Anche questi tempi sono difficili e mutevoli. La qualità produttiva è il risultato finale e rappresenta la logica conseguenza di un continuo processo di miglioramento e consolidamento che parte dalla coltura del terreno e prosegue con le tecnologie di trasformazione.

Ciò che non è cambiato rispetto ad allora è la felice posizione dell’Azienda nel cuore delle Langhe. Certamente straordinaria terra da vino, ma soprattutto terra di cultura e di tradizioni. I colori, i suoni, i profumi ed i sapori che emanano queste zone sono l’espressione della gente, dei loro modi di lavorare, di cibarsi e di divertirsi. Il vino oggi rappresenta un alimento, un’espressione di cultura, un veicolo di comunicazione, un contesto d’immagine.

A questi temi indirizzo i miei sforzi e sottoscrivo i miei impegni. Produrre un vino organoletticamente adatto ad un consumo alimentare quotidiano, buono, secondo le tradizioni della nostra terra, piacevole e stimolante in ogni occasione sociale.Migliorare qualitativamente i vini attraverso una selezione dei cloni delle viti rimane uno dei nostri principali obiettivi” dice l’agricoltore Mario Giribaldi, titolare dell’Azienda,  senza comunque tralasciare l’importanza delle altre operazioni in vigna. Un’ importante novità introdotta da poco nell’azienda, è la produzione di vino biologico, un progetto iniziato nel 2004.

Il biologico è ormai riconosciuto a livello europeo ed è un’ opportunità rivolta non soltanto ad una nicchia di consumatori, ma ad una realtà in crescita che sarà destinata a confrontarsi direttamente con le produzioni convenzionali. Vista la crescente domanda di vino proveniente da agricoltura biologica, soprattutto da parte del mercato estero, è comprensibile l’interesse verso questa pratica agricola; infatti, il 70% della produzione dell’azienda viene esportata in 22 Paesi, una scelta fatta con il proposito di comunicare nel mondo l’immagine delle nostre Langhe.

Per gli appassionati del vino, per coloro che vogliono avvicinarsi a questo mondo, l’azienda Mario Giribaldi offre la possibilità di degustare i vini di questa terra immersi nel suggestivo scenario delle colline langarole,guidati alla scoperta dei sapori, dei valori, dei colori, dei profumi delle persone che questi vini li hanno prodotti, e che, meglio di chiunque altro, possono ritrarli.

I vini

Cantina Mario GiribaldiBAROLO D.O.C.G 2012 “Ravera”

Le uve provengono dal area Cerviano Merli nel Comune di Novello ad una altitudine rispettivamente di 400 mt. Queste plaghe di terreno hanno composizione marno- argilloso con buona permeabilità, ambedue sono esposti a pieno sud. Il vigneto di Ha 1,5, sono costituiti da Nebbiolo (10%Michel, 80%Lampia e 10%Rosè) con materiale clonale di origine italiana, l’allevamento è a Guyot con 5.000 piante per ettaro
Di colore rosso rubino con riflesso amaranto, evidente percezione di buona frutta al naso, floreale con spiccata rosa canina e ciliegia marasca; asciutto ed austero in bacca di ottima nervatura con tannini dolci e sensazioni di tabacco e note muschiate.

Cantina Mario GiribaldiBAROLO D.O.C.G 2012 “Cerviano Merli”

Le uve provengono dal area Cerviano Merli nel Comune di Novello ad una altitudine rispettivamente di 400 mt. Queste plaghe di terreno hanno composizione marno- argilloso con buona permeabilità, ambedue sono esposti a pieno sud. Il vigneto di Ha 1,5, sono costituiti da Nebbiolo (10%Michel, 80%Lampia e 10%Rosè) con materiale clonale di origine italiana, l’allevamento è a Guyot con 5.000 piante per ettaro. Di colore rosso rubino con riflesso amaranto, evidente percezione di buona frutta al naso, floreale con spiccata rosa canina e ciliegia marasca; asciutto ed austero in bacca di ottima nervatura con tannini dolci e sensazioni di tabacco e note muschiate.

Cantina Mario GiribaldiBAROLO D.O.C.G 2010 “Riserva”

Le uve provengono dal area Cerviano Merli e Ravera nel Comune di Novello ad una altitudine rispettivamente di 400 mt. Queste plaghe di terreno hanno composizione marno- argilloso con buona permeabilità, ambedue sono esposti a pieno sud. Il vigneto di Ha 1,5, sono costituiti da Nebbiolo (10%Michel, 80%Lampia e 10%Rosè) con materiale clonale di origine italiana, l’allevamento è a Guyot con 5.000 piante per ettaro. Di colore rosso rubino con riflesso amaranto, evidente percezione di buona frutta al naso, floreale con spiccata rosa canina e ciliegia marasca; asciutto ed austero in bacca di ottima nervatura con tannini dolci e sensazioni di tabacco e note muschiate.

Cantina Mario GiribaldiBARBARESCO D.O.C.G 2011

Le uve provengono da una area sita nel territorio del Comune di Neive con altitudine di 350 metri sul livello del mare; queste plaghe di terreno hanno composizione varia, di base marno-calcarea è sono esposte completamente a Sud. I vigneti sono costituiti da Nebbiolo, con materiale clonale di origine italiana (Michet), l’allevamento è Guyot con 5.100 piante per ettaro. Di colore rosso rubino di media intensità con riflessi granata, floreale al profumo con particolari note di rosa selvatica, lampone e cannella; di gusto asciutto equilibratamente tannico con sentori di vaniglia, cuoio, tabacco e foglie di tè verde; ricco di estratto

Cantina Mario GiribaldiDOLCETTO d’ ALBA D.O.C 2013 “Crottino”

Questo Dolcetto proviene dalla vigna “Schiena del Crottino” della tenuta Azienda Agricola Mario Giribaldi. Si tratta di terreni collinari ; altitudine 490 mt, esposizione sud, sud-est; terreno sufficientemente magro, marno-calcareo, posizionato su uno strato di roccia che consente una maturazione ideale delle uve. Il vigneto, di ettari 1,85 , è costituiti esclusivamente da Dolcetto con materiale clonale di origine italiana. L’allevamento è a Guyot con 5.000 viti per ettaro; l’età dell’ impianto è di 33 anni. E’ un vino di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso molto vinoso con sensazioni di viola dove si evidenziano frutti maturi come l’amarena e la mora; largo e strutturato in bocca, di grande stoffa, con morbidezza avvolgente nel riprodurre le note dolci di frutto quali lampone e mirtillo. Le rese basse del vigneto e la scrupolosa attenzione nella vinificazione, danno un Dolcetto caratterizzato da concentrazione e morbidezza di notevole intensitàe lunghezza.

Cantina Mario GiribaldiDOLCETTO d’ALBA DOC 2012 “Adess”

Questo Dolcetto proviene dal cru “San Lorenzo” della tenuta Az. Agr. Giribaldi, di proprietà di Mario Giribaldi, in Loc. San Lorenzo in Rodello. Si tratta di un terreno collinare a 430 metri sul livello del mare, rivolto a Sud-Sud-Est, terreno argilloso, marno-calcareo. Il vitigno, di ettari 2,03, è costituito esclusivamente da Dolcetto con materiale clonale di origine italiana. L’allevamento è a Guyot con 4.000 viti per Ha, impianto eseguito nel 1965. E’ un vino di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso molto vinoso con sensazioni di viola dove si evidenziano frutti maturi come l’amarena e la mora; largo e strutturato in bocca, di buona stoffa, con morbidezza avvolgente nel riprodurre le note dolci di frutto quali lampone e mirtillo . Le rese basse del vigneto e la scrupolosa attenzione nella vinificazione danno un Dolcetto caratterizzato da concentrazione e morbidezza di notevole intensità, un cru d’annata che si presta ad essere consumato subito come anche tra alcuni anni.

Cantina Mario GiribaldiDolcetto Diano d’Alba “Sorì Rapallino” D.O.C.G 2011

Questo Dolcetto proviene dalla Vigna Di Batista sita sulla collina Rapalino nel territorio del comune di Diano d’Alba, sul pendio esposto a Sud sud-est, altitudine 390 mt circa , terreno marno calcareo tendente argilloso; della tenuta Az. Agr. Mario Giribaldi siata in Rodello. Il vitigno, di ettari 0,75, è costituito esclusivamente da Dolcetto con materiale clonale di origine italiana. L’allevamento è a Guyot con 5.000 viti per Ha, reimpiantato nell’autunno del 1995. E’ un vino di colore rosso rubino molto intenso con riflessi violacei. Al naso vinoso con sensazioni di viola dove si evidenziano frutti maturi come l’amarena e la mora; largo e strutturato in bocca, di grande stoffa, con morbidezza avvolgente nel riprodurre le note dolci di frutto quali lampone e mirtillo . Il Dolcetto è definito “vino da tutto pasto per eccellenza” , ottimo con piatti di pasta ben condita , carni bianche e rosse.

Cantina Mario GiribaldiDolcetto d’Alba D.O.C “Campo del Pero”

Da coltura biologica certificato CEE
Questo Dolcetto proviene dal cru “Campo del Pero” della tenuta Az. Agr. Giribaldi di proprietà di Mario Giribaldi in Loc. Camp del Prus di Rodello. Si tratta di un terreno collinare a 460 metri sul livello del mare, rivolto a Ovest, Sud-Ovest, argilloso, marno-calcareo. Il vitigno, di ettari 0,38 è costituito esclusivamente da Dolcetto con materiale clonale di origine italiana. L’allevamento è a Guyot con 5000 viti per Ha, reimpiantato nell’autunno del 1993. E’ un vino di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso molto vinoso con sensazioni di viola dove si evidenziano frutti maturi come l’amarena e la mora; largo e strutturato in bocca, di buona stoffa fitta, con morbidezza avvolgente nel riprodurre le note dolci di frutto quali lampone e mirtillo. Le rese bassissime di questo particolare vigneto e la scrupolosa attenzione nella vinificazione, danno un Dolcetto caratterizzato da concentrazione e morbidezza di notevole intensità, un cru d’annata che si presta ad essere consumato subito come anche tra alcuni anni.

Cantina Mario GiribaldiBARBERA D’ALBA D.O.C 2012. “Rie”

Questo Barbera proviene dalla vigna Riè sita in Rodello, altitudine 410 metri, terreno collinare di medio impasto tendente argilloso, esposta a Sud, di Ha 1,6 ; della tenuta Az. Agr. Mario Giribaldi – Rodello d’Alba. I vigneti sono costituiti esclusivamente da Barbera con materiale clonale di origine italiana. L’allevamento è a Guyot con 5.000 viti per Ha. E’ un vino di colore rosso rubino intenso. Al naso molto vinoso con nota vanigliata e sensazione di liquirizia; strutturato in bocca, asciutto, caldo con note spezziate, tabacco e vaniglia. Le rese basse del vigneto e la cura nella vinificazione e nell’affinamento, danno un Barbera con un grande futuro, pur mantenendo le specifiche e tipiche caratteristiche che distinguono questo vino.

Cantina Mario GiribaldiBARBERA d’ ALBA DOC “Gerbole”

Questo Barbera proviene dalla vigna Gerbole sita in Loc. Racca, del Comune di Guarene, altitudine 310 metri, terreno collinare di medio impasto tendente argilloso, esposta a Sud, della tenuta Az. Agr. Mario Giribaldi di Rodello d’Alba. I vigneti sono costituiti esclusivamente da Barbera con materiale clonale di origine italiana. L’allevamento è a Guyot con 5.000 viti per Ha; vigna di 25 anni. E’ un vino di colore rosso rubino intenso, trama fitta e riflessi tendenti al violaceo . Al naso molto vinoso, ampiezza notevole , sensazioni di mora e amarena nonchè bacca di vaniglia ; strutturato in bocca, caldo , pieno,con note spezziate, polpa di frutta rossa matura, tabacco, vaniglia e confettura di ciliegia amarena.

Cantina Mario GiribaldiNEBBIOLO d’ ALBA D.O.C 2014
“Accerto”

Le uve provengono dai vigneti siti in località Fontanaccia nel comune di La Morra di Ha 1,61 posizionati su terreno di media collina ad una altitudine di 290 metri , esposto a Ovest, terreno piuttosto fertile, con notevole scheletro e tendente all’argilloso. I vigneti sono costituiti esclusivamente da Nebbiolo con materiale clonale di origine italiana, l’allevamente è a Guyot con circa 5000 viti per ettaro. Colore rubino intenso con riflessi aranciati, profumo vinoso consistente, netto, di notevole ampiezza con sensazioni di rosa e vaniglia; gusto asciutto, pieno, armonico con riferimenti di cannella, liquirizia e marmellata di frutta rossa, toni molto equilibrati ed ottima persistenza al palato.

Cantina Mario GiribaldiNEBBIOLO d’ ALBA D.O.C 2014. “Conca d’Oro”

Le uve provengono dai Vigneti Fontanaccia nel comune di La Mora, di Ha 4,10, posizionati su terreno collinare a metà costa con altitudine di 380 metri sul livello del mare esposto a Ovest, terreno arido marno-calcareo. I vigneti sono costituiti esclusivamente da Nebbiolo con materiale clonale di origine italiana, l’allevamento è a Guyot con circa 5300 viti per ettaro. Colore rubino intenso con riflessi mattonati, profumo vinoso consistente, netto, di notevole ampiezza con sensazioni di rosa , lampone e piccola nota vanigliata; gusto asciutto pieno armonico ,tannini dolci, frutta sciroppata di ciliegie, con riferimenti di cannella e liquirizia, toni molto equilibrati ed ottima persistenza al palato.

Cantina Mario GiribaldiBARBERA d’ALBA D.O.C 2014
“Caj”

Questo Barbera proviene dalla località “Caj” ,sita nel territorio del Comune di Alba, area collinare ad una altezza media di 380 metri sul livello del mare con terreno magro, marno calcareo, rivolto a Sud-Sud-Ovest; per un totale di Ha 3,96, della tenuta Azienda Agricola Giribaldi di Mario – Rodello d’Alba. I vigneti sono costituiti esclusivamente da Barbera con diversi materiali clonali, di origine italiana ,su portainnesti adatti a questo tipo di terreno (420A); l’allevamento è a Guyot con 5.000 viti per Ha. E’ un vino di colore rosso rubino intenso . Al naso molto vinoso con nota di viola e sensazione di amarena ; strutturato in bocca, asciutto, caldo con note spezziate, tabacco , lieve vaniglia e polpa di frutta rossa. Le rese basse del vigneto e la cura nella vinificazione e nell’affinamento, danno un Barbera con un grande futuro, pur mantenendo le specifiche e tipiche caratteristiche che lo distinguono.

Cantina Mario GiribaldiGAVI D.O.C.G 2015
I RISI

Questo Gavi proviene da due vigneti, rispettivamente di 1,6 Ha, sito nel territorio di Novi Ligure, e 0,8 ettari sito nel territorio di Gavi; entrambi sono esposti a sud, sud-ovest su un terreno argilloso – marne-calcareo, fertile ma permeabile, in zona semi-collinare a 240 metri di altitudine. Tali vigneti sono costituiti unicamente da Cortese con materiale clonale di origine italiana; l’allevamento è a Guyot tradizionale con 5.000 piante per ettaro; i vitigni hanno un’età media di 11 anni. Colore paglierino carico con riflessi verdolini. Profumo fresco ed ampio, con note fruttate e floreali in particolare acacia , tarassaco e camomilla, che piacevolmente si mescolano a quelle vegetali, erbacee e verdi. In bocca pieno e rotondo, con una struttura discreta, con nette sensazioni di frutta esotica e mela golden, gradevole nota acida tipica di questo vino: che lo rendono veramente piacevole in accompagnamento ai cibi.

Cantina Mario GiribaldiLANGHE ARNEIS D.O.C 2015 “Mivè”

Queste uve provengono dal vigneto della Ciabot al “Mive” nel territorio di Rodello, di proprietà della Azienda Agricola Mario Giribaldi, posizionato in area collinare a 400 metri sul livello del mare, su terreno marno-calcareo tendente ad argilloso e sabbioso, esposto a Ovest-Sud-Ovest. Tali vigneti sono costituiti esclusivamente da Arneis (pianta autoctona) con materiale clonale di origina italiana; l’allevamento è a Casarsa modificato. Colore paglierino molto carico con riflessi dorati, profumo floreale intenso con particolare nota di fiori di Acacia e Tarassaco, sentori di melone e banana; dal gusto pieno, morbido ed armonico, ricordo di mela Golden e melone dolce.

Cantina Mario GiribaldiLANGHE FAVORITA D.O.C “Campo dei Fichi”

Ottenuta da uve dei prorpi vignetti a conduzione biologica certificata.

Questa Favorita proviene dalla in località San Lorenzo, di ha 1,2 in Rodello, di proprietà dell’Azienda Agricola Giribaldi, di Giribaldi Mario; si trova ad un’altitutine di circa 390 metri s.l.m., con esposizione Est, Sud-Est; il terreno collinare è prevalementemente argilloso. Il vigneto è costituito esclusivamente da Favorita, con materiale clonale di origine italiana. Il tipo di allevamento è Casarsa Modificato con 4.000 viti per ettaro. Colore paglierino con riflessi dorati e verdognoli; delicate e leggere, ma decisamente appaganti, le variabili note fruttate che colpiscono il naso. In bocca si presenta gradevolmente fresco nella sua discreta acidità con percezioni di salvia, frutta esotica e melone, che lascia spazio ad un sapore morbido e pieno.

Cantina Mario GiribaldiLanghe Arneis D.O.C “Prato Della Porta”

Da coltura biologica certificata CEE.

Questo Arneis proviene della vigna Della Porta nel comune di Rodello, altitudine 460 metri sul livello del mare, terreno collinare, esposto a Ovest, Coltre composta di medio impasto tendente all’ argilloso, fertile ma molto sciolto. Tale vigneto è costituito esclusivamente da Arneis (pianta autoctona) con materiale clonale di origine italiana, su porta innesti SO4 e Kober 5BB; l’allevamento è a Casarsa Modificato con 4500 viti per Ha. Colore paglierino con riflessi verdognoli, profumo floreale intenso con particolare nota di fiori bianchi e fiori di campo , Tarassaco, pesca ,sentori di melone e passiflora; dal gusto pieno morbido e armonico, ricordo di mela, ed evidente melone.

Cantina Mario GiribaldiChardonnay Langhe D.O.C “Campo del Pero”

Ottenuta da uve dei prorpi vignetti a conduzione biologica certificata.

Questo Chardonnay proviene dalla Vigna Campo Del Pero, di ettari 0,68, esposta a Sud-Ovest su un terreno marno-calcareo , ricco di carbonato di calcio, permeabile, in zona collinare a 460 metri di altitudine, sita nel territorio del comune di Rodello; di proprietà della Az. Agr. Mario Giribaldi. Tale vigneto è costituito unicamente da Chardonnay con materiale clonale di origine francese, l’allevamento è a Casarsa modificato con 4500 viti per ettaro; condotto con il sistema biologico con certificazione CEE. Colore Paglierino con verdi riflessi, profumo floreale con netti sentori di ananas, vaniglia e salvia, in bocca vivo fresco di grande struttura con nota di buona frutta esotica (passiflora) e retrogusto leggermente aromatico. Ottimo come aperitivo, si abbima ad antipasti di pesce, crostacei e formaggi delicati.

Cantina Mario GiribaldiSPUMANTE METODO CLASSICO D.O.C. Matteo Giribaldi

Questo spumante proviene dai terreni marnosi e calcareo-argillosi della pregiatissima zona dell’Alta Langa, di cui l’azienda agricola Giribaldi entra a far parte nel 2013. Qui da più di cent’anni si coltivano le uve Pinot Nero e Chardonnay per produrre spumanti che, secondo la tradizione piemontese, sono rigorosamente ottenuti con il metodo classico della rifermentazione in bottiglia. I vigneti di Pinot Nero e Chardonnay si trovano nel territorio di Rodello ad una altitudine rispettivamente di 510 e 580 m s.l.m. Il colore è dorato luminoso. Al naso una sinfonia aromatica che coniuga l’eleganza e la potenza: tocchi di pasticceria mineralità, frutta secca e miele. L’assaggio è profondo, una carezzevole cremosità, data dal fine perlage, ci introduce in una sinergia fresco-sapida che equilibra questo spumante. Il finale è ancora elegante ma di stoffa fitta e di rara fattura con ricordi sia minerali che di agrumi.

Cantina Mario GiribaldiDAME & FUET D.O.C Langhe Rosso

Cuvè ottenuta dalla vinificazione separata di uve Pinot Nero, e Barbera. Tale vinificazione è di tipo tradizionale con macerazione delle bucce, a temperatura controllata a 30 gradi (al fine di ottenere una buona estrazione del colore e contenere le cessioni dei tannini) per 8 giorni; successivamente assemblati in percentuali 80% PInot, 20% Barbera; tale vino ha maturato per 10 mesi in Tonneaux, quindi dopo una sosta in acciaio per 55 giorni, si è affinato in bottiglia fino ad oggi. Il Pinot Nero, messo a dimora su porta innesto SO4, con materiale clonale di origine francese, proviene dalla vigna S. Lorenzo della tenuta Azienda Agricola Giribaldi, di proprietà di Mario Giribaldi, in località Calupo – Rodello. Tale vigna è situata sulla cuspide di un terreno collinare, a 450 metri sul livello del mare, esposto a Sud-Est; terreno marno-calcareo con buona permeabilità; il vigneto di Ha 0,35 ha un sesto di impianto di mt. 1 sulla fila e di mt. 2,5 tra le fila, l’allevamento è a Casarsa modificato. Il Barbera proviene dalla Vigna Negro, sita in Val Santa Rosalia, di Ha 1,2 con esposizione a Sud e terreno prettamente argilloso. Di colore rosso rubino di media intensità con distinto profumo di frutta matura e spiccate sensazioni di amarena e ribes, percezioni di mirtillo; lungo e strutturato in bocca , caldo, asciutto, vigoroso( di stoffa fitta), pieno con elegante vaniglia , ricordo di tabacco e frutti di sottobosco.

Cantina Mario GiribaldiCento Uve D.O.C

Questo vino è il risultato della vinificazione di 152 varietà di uve diverse per il 50%, e Nebbiolo per il rimanente 50%; quantità prodotta 1565 bottiglie. Elevato in botti da hl 5 di legno pregiato (Quercus Petrea) per 11 mesi, quindi affinato in bottiglia per 300 giorni circa. Tali uve provengono dal museo ampelografico, consistente in oltre 280 varietà di viti, in due esemplari per tipo, disposte sul perimetro del nostro stabile rurale, per questo denominato “cinta ampelografica”. La realizzazione della collezione relativa alle diverse varietà di barbatelle coltivate in Italia, iniziata nel 1998 e non ancora completata del tutto, è stata possibile grazie alla collaborazione della professoressa Anna Schneider (titolare della cattedra di viticoltura all’Università di Torino, facoltà di Agraria), nonché alla disponibilità del centro ricerche e sperimentazioni agrarie di Coneliano Veneto; grazie anche ai vivaisti che da tutta Italia si sono attivamente prestati.

I Voucher

Degustazione 4 vini

Vino bianco a scelta tra:
Arneis, Favorita oppure Chadonnay barricato oppure spumante alta langa.

Dolcetto d’Alba o Barbera d’Alba
Barolo o Barbaresco
Nebbiolo d’Alba

Accompagnamento: salumi, formaggi, pane e tartine varie

Costo: 30 €

pulsante-acquista

Degustazione 5 vini

Vino bianco a scelta tra:
Arneis, Favorita oppure Chadonnay barricato oppure spumante alta langa.

Dolcetto d’Alba o Barbera d’Alba
Barolo o Barbaresco
Nebbiolo d’Alba
Moscato d’Asti

Accompagnamento: salumi, formaggi, pane, tartine varie e torta

Costo: 40 €

pulsante-acquista

 

Come raggiungere la cantina:

Contatti:
Loc. della Fontana, 12050 Rodello d’Alba (CN)
Tel: +39 0173 617000 – Fax: +39 0173 617373
info@vinigiribaldi.com

Cantina Mario Giribaldi
single_offerte-loop.php


single-offerte.php

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, eventualmente anche di terze parti. Scorrendo la pagina, o comunque proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso, consulta l informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi