EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Area Riservata

Effettua il login per accedere alle offerte che Easy Nite ti ha riservato.

Login

Blog

Re-open EU

Re-open EU | Riapertura frontiere in sicurezza

Dalla Commissione Eurpoea la guida pratica, consultabile su tutti i device tecnologici, che dà il quadro aggiornato di riaperture e restrizioni, nelle 24 lingue ufficiali dell’Unione

La Commissione europea ha inaugurato Re-open Eu, piattaforma web per favorire la ripresa sicura dei viaggi e del turismo in tutta Europa. Fornisce informazioni pratiche fornite dagli Stati membri sulle restrizioni di viaggio, sulle misure di sicurezza e salute pubblica e altre informazioni sull’offerta turistica a livello nazionale e dell’Ue, che consentirà agli europei di prendere decisioni responsabili e consapevoli su come gestire i rischi residui connessi al coronavirus nel pianificare viaggi quest’estate e in seguito.

Dopo settimane di confinamento, le frontiere interne dell’Unione europea stanno riaprendo – ha dichiarato Thierry Breton, commissario per il Mercato interno – “Il sito web Re-open Eu offrirà ai viaggiatori un facile accesso alle informazioni necessarie per programmare gli spostamenti con fiducia e non correre rischi durante il viaggio“.

Re-open Eu fa parte del pacchetto turismo e trasporti della Commissione del 13 maggio 2020, lanciato per ripristinare la fiducia dei viaggiatori nell’Ue e aiutare il turismo europeo a ripartire in modo sicuro, in linea con le indispensabili precauzioni sanitarie. Disponibile anche in versione mobile e nelle 24 lingue ufficiali dell’Ue, accentra in un unico sito le informazioni aggiornate della Commissione e degli Stati membri. Una mappa interattiva consentirà di consultare le informazioni, gli aggiornamenti e i consigli per ciascun Paese.

Come funziona Re-open EU?

L’uso di Re-open EU è semplice e intuitivo. Basta collegarsi al sito reopen.europa.eu/it, selezionare il Paese in cui si intende viaggiare dal menu a tendina o cliccare sulla mappa interattiva per avere accesso rapido a tutte le indicazioni attendibili e aggiornate su apertura frontiere, situazione dei mezzi di trasporto, restrizioni sui viaggi, misure di sicurezza e salute pubblica adottate del Paese di destinazione.

Così, gli stati colorati di verde sono quelli che hanno già riaperto le frontiere, quelli in giallo invece lo hanno fatto solo in minima parte, in rosso dove le restrizioni sono ancora importanti.

La piattaforma, inoltre, fornisce aggiornamenti sull’andamento dei contagi, in modo che le persone sappiano a quali rischi potrebbero andare incontro. Gli utenti a loro volta possono indicare il livello di rischio che sono disposti ad accettare, in modo da escludere subito le mete meno sicure.

Potendo così accedere facilmente e velocemente a suggerimenti, informazioni, numeri utili e link ai diversi enti del turismo europei, sarà finalmente possibile programmare qualunque tipo di viaggio e partire sereni.

blog-single-loop

single.php