L’impero di Gengis Khan

- Mongolia -

Un viaggio affascinante, nel cuore della sterminata steppa mongola

L'impero di Gengis Khan

COSA RENDE INCREDIBILE QUESTO VIAGGIO

Un viaggio affascinante, nel cuore della sterminata steppa mongola, l’Oceano verde’: una terra talmente unica, nella sua vastità e solitudine, che ti rimane nel cuore per sempre. Libertà, spazi infiniti, orizzonti illimitati. E il ‘divino silenzio’ della steppa, in cui l’uomo ed il suo frastuono dolcemente annegano.

A partire da:

€ 2781
icona voli

Voli
inclusi

icona partenze

partenze
Da Giugno a Settembre 2022

icona giorni viaggio

giorni di viaggio
12

icona accompagnatore

Accompagnatore
Guida locale parlante italiano

icona struttura

hotel
Dimore tipiche

icona pensione

trattamento
Pasti come da programma

icona bus

bus
Bus riservato

icona assicurazione

assicurazione
non inclusa

L'impero di Gengis Khan
L'impero di Gengis Khan

Un eden incontaminato

I mongoli sono consapevoli della bellezza incomparabile del loro paese e sono sempre pronti a decantarne il paesaggio spettacolare, la fauna selvatica e il bestiame. Alcune zone sono talmente remote che potreste guidare per un intero giorno senza incontrare segni di presenza umana. Ed è proprio l’unicità di questo eden incontaminato ad affascinare molte persone. Anche i residenti di Ulaanbaatar cominciano a esplorare il resto della nazione e il campeggio si diffonde tra gli abitanti urbani. Le aree protette coprono quasi un quinto della nazione e il governo sta cercando di estenderle ulteriormente. La cultura nomade della Mongolia è rinomata: si può dormire in una gher di pastori (yurta in feltro tradizionale), aiutare a radunare le pecore, montare i cavalli, vivere un vero e proprio ‘ritorno alla natura’, reso ancora più intenso dall’eredità di Gengis Khan e dal risorgente orgoglio nazionale. La cultura di grande ospitalità rende la gente del posto più accessibile. In un mondo tutto lucchetti e barriere, è un piacere incontrare persone disposte a spalancare le porte di casa a stranieri e sconosciuti. Ricordate però che è buona prassi ricambiare questa generosità; tenete quindi sempre a portata di mano una scorta di regalini per i bambini.

12 giorni

Tappe
del tour

Tappe del viaggio

PERCORSO VIA TERRA

Programma di viaggio

L’itinerario proposto potrebbe subire variazioni nei modi o nei tempi, per condizioni meteo/marittime avverse, per ragioni tecniche, a causa di restrizioni sanitarie o in base agli orari di apertura/chiusura di Musei e siti visitati. Si precisa che, per restauri o per cause non dipendenti dalla ns. volontà, alcuni musei o siti potrebbero non essere visitabili.

Un viaggio in questo paese richiede tuttavia un certo spirito di avventura e di adattamento. Al di fuori di UB, infatti, non vi sono hotels; le sistemazioni sono tutte in campi tendati (la tipica ‘gher’ mongola) dove i servizi igienici sono spesso in comune. Nelle tende il riscaldamento è assicurato da stufe a legna. L’elettricità e l’acqua calda sono assicurate da generatori autonomi.

Giorno1-2

Italia – Ulaan Baatar (UB)

Partenza per Ulaan Baatar con voli di linea IATA. Volo notturno. Pasti a bordo.

Arrivo in mattinata a Ulaan Baatar. Pratiche doganali, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Mattinata di riposo e nel pomeriggio inizio delle visite nella capitale: il monastero buddhista di Gandan, cuore pulsante del buddhismo tibetano in Mongolia, dove passato, presente e futuro della Mongolia convivono in suggestiva armonia. Visita del Museo Nazionale della Mongolia, della piazza Sukhbaatar e del palazzo di inverno di Bogd Khan. Pasti liberi.

Giorno3

UB – Baga Gazrin Chuluu (260 km)

In mattinata si viaggerà lungo la provincia di Dundgobi. La sosta è prevista a Baga Gazrin Chuluu, per ammirare un’altra suggestiva regione rocciosa che si erge maestosa sulla steppa; la zona è abitata da numerosi animali selvatici; fu sede di un importante Monastero buddhista e può vantare antichissime sculture rupestri. Tempo a disposizione per passeggiate alla ricerca di caverne, sorgenti, rovine, panorami. Pensione completa. Quello mongolo è popolo di sciamani e di mistici: il territorio è punteggiato dagli ovoo, altari di pietra e rami che segnano, secondo antiche mappe esoteriche, la presenza degli spiriti. Si crede che presso gli Ovoo si riuniscano gli Spiriti della natura. I pastori nomadi invocano la protezione di queste potenze col dono di un sasso, di piccoli oggetti, denaro, sigarette o altro, gettati sull’Ovoo.

Giorno4

Baga Gazrin Chuluu – Tsagaan Suvarga (255 km)

In mattinata, proseguimento in direzione Gobi fino a Tsagaan Suvarga (Stupa Bianca in mongolo), dove si potranno ammirare le spettacolari formazioni rocciose dalle forme surreali, il cui colore cambia con il passare delle ore. Pensione completa. Quanti sono i deserti del Gobi? Uno, nessuno e centomila. Uno, perché non esiste altra zona simile al mondo. Nessuno, perché non è un vero e proprio deserto, ma un ecosistema vitale e complesso, dove la pur scarsa vegetazione permette la sopravvivenza di molti animali (primi fra tutti i cammelli). Centomila, perché infinite sono le screziature del suo fascino: ad ogni passo, lo scenario si trasforma e cambiano i colori: la steppa lascia il posto alle dune, le rocce alla sabbia, il gelo al caldo, i cammelli ai… dinosauri. Su tutti, l’eterno cielo blu, il supremo dio dei Mongoli.

Incluso
Non incluso


La quota comprende

  • I passaggi aerei in classe economica vettore Iata dall’Italia alla Mongolia e ritorno;
  • Il trattamento di pensione completa dal pranzo del secondo giorno alla cena dell’ultimo giorno;
  • La sistemazione in camera doppia in alberghi di 4 stelle a UB, oppure in gher (tende mongole; due, tre o quattro per ogni tenda a seconda della disponibilità)
  • Nota bene la cat. superior nei campi tendati prevede il bagno privato solo dove espressamente specificato
  • Tutti i trasferimenti indicati, con jeep 4×4 o minivan
  • Tutte le visite indicate con guide locali, generalmente in lingua italiana per i gruppi e inglese per gli individuali;
  • L’assistenza di un accompagnatore qualificato Mistral Tour Internazionale per gruppi a partire dai 24 partecipanti.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per avere maggiori informazioni e acquistare il viaggio
L’impero di Gengis Khan

LE NOSTRE STORIE
pillole di viaggio

Iscrizione
Newsletter

Animi nomadi al servizio di menti curiose.
Non perderti le nostre rubriche, nutriremo la tua sete di conoscenza e la tua voglia di esplorare il mondo.

Iscriviti

Scopri
EASY NITE'S WORLD
Logo Easyisrael
Logo Easyjordan
Logo Easy DMCH
Logo Easynite dmc